Il blog che promuove la filosofia del portare i neonati e i bambini come piccoli marsupiali.....e...molto altro...


Sul blog di mamma canguro potete lasciare i vostri commenti e suggerimenti...anzi siete invitati a farlo. Il vostro contributo può essere d'aiuto ad altri e sicuramente aiuta a sviluppare il confronto tra genitori su temi che riguardano i nostri figli ma anche noi stessi!! Buona lettura!!



Nel momento in cui uno si impegna a fondo, anche la provvidenza allora si muove .
Infinite cose accadono per aiutarla,
cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute....
Qualunque cosa tu possa fare o sognare di poter fare, cominciala.
L'audacia ha in sè genio, potere e magia.
Cominciala adesso.

W. Goethe


Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un'artista.

San Francesco d'Assisi

domenica 10 novembre 2013

Piccole e semplici emozioni: la gita in treno

Ciuf ciuf...fischia il treno...il treno fischia!!

Come passare un pomeriggio in allegria con tutti i cuginetti?
Una bella gita in treno per andare in Città alla Chiesa di Santa Lucia
L'attesa sulla pensilina...con i bimbi che dopo avere obliterato i biglietti sono impazienti di salire!










 Noi con Gabriele in fascia comodamente accucciato sulla schiena della mamma, al calduccio, avvolto nella mantella multisuo, saliamo velocemente! e aiutiamo pure lo zio con il passeggino :-)))hihihih



abbiamo pure la fortuna di beccare un treno a due piani che suscita lo stupore e l'allegria dei bambini!


Eccoli orgogliosi con il loro biglietto in mano da mostrare al controllore











Ecco la truppa al quasi completo: manca la piccola Isabella che è poco più avanti!

 Felici, soddisfatti e anche un pò stanchi, ce ne torniamo a casa dopo aver portato con grande anticipo le letterine alla Chiesa di Santa Lucia. Alessandro stringe fra le mani la rosa, che passando da una profumeria mi hanno regalato, e io, a mia volta, ho donato a lui.





 Per i cuginetti, per Gabriele e Isabella era il primo viaggio in treno! Alessandro invece aveva già fatto il suo primo viaggio per andare a Treviglio: addirittura seduto per un tratto accanto al conducente del treno!!!




Ciuf ciuf!! Fischia il treno!!!!


0 commenti:

Posta un commento