Il blog che promuove la filosofia del portare i neonati e i bambini come piccoli marsupiali.....e...molto altro...


Sul blog di mamma canguro potete lasciare i vostri commenti e suggerimenti...anzi siete invitati a farlo. Il vostro contributo può essere d'aiuto ad altri e sicuramente aiuta a sviluppare il confronto tra genitori su temi che riguardano i nostri figli ma anche noi stessi!! Buona lettura!!



Nel momento in cui uno si impegna a fondo, anche la provvidenza allora si muove .
Infinite cose accadono per aiutarla,
cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute....
Qualunque cosa tu possa fare o sognare di poter fare, cominciala.
L'audacia ha in sè genio, potere e magia.
Cominciala adesso.

W. Goethe


Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un'artista.

San Francesco d'Assisi

martedì 1 aprile 2014

Festival dell'Ambiente 16-18 maggio a Bergamo: noi ci saremo

Al via la terza edizione del Festival dell'ambiente a Bergamo organizzato e promosso dal Comune di Bergamo e dall'Associazione Festival dell'Ambiente



Quest'anno la manifestazione si svolgerà da venerdi 16 maggio a domenica 18 maggio lungo il Sentierone e in Piazza Dante a Bergamo.


Ci saremo anche noi tra gli espositori e ne siamo molto orgogliosi

Serena Pirovano, insegnante di massaggio infantile A.I.M.I, istruttrice Portare i Piccoli, fondatrice dell’Associazione Mamma Canguro, ma soprattutto mamma di Alessandro e Gabriele, porta al Festival dell’Ambiente uno sguardo nuovo sulla maternità.
L’Associazione Mamma Canguro vuole diffondere, promuovere e condividere la “cultura del contatto”, nello specifico la cultura del "portare" i piccoli come modalità di relazione e strumento di accudimento nella prima infanzia.
Tutte le iniziative proposte dall' Associazione hanno infatti un denominatore comune: sostenere la relazione genitori-figli. Mamma Canguro nasce proprio con l’intento di supportare e informare le famiglie, i genitori e i futuri genitori, circa i bisogni primari dei bambini, affinché un’informazione corretta conduca a scelte rispettose delle esigenze primarie dei bambini e alla crescita del genitore.
Mamma Canguro propone fasce portabebè, mei tai, fasce ad anelli e accessori per portare i piccoli testati e sperimentati prima di tutto da mamma Serena, ma valutati anche in base alle competenze tecniche acquisite nel tempo grazie al percorso che l’ha portata a diventare istruttrice Portare i Piccoli.
La filosofia del portare i piccoli, l'allattamento esclusivo, lo svezzamento naturale, l'utilizzo di pannolini ecologici-lavabili, il massaggio infantile e tutto ciò che è collegato alla nascita di un bimbo sono rivisitati in chiave sostenibile, per l’ambiente e per i bambini. Perché il rispetto per le future generazioni accompagni i piccoli fin dalla nascita.
Presto nuovi aggiornamenti sugli incontri che terremo nel corso del Festival!




Merende al parco: racconti ed esperienze itineranti di genitori

Care mamme e cari papà, l'anno scorso abbiamo proposto una serie di passeggiate: chi in fascia, chi in passeggino e chi sulle proprie gambe.





Quest'anno ci siamo impigriti....e l'idea è quella di darci appuntamento ogni 15 giorni in un parco della zona est di Bergamo per fare merenda con i bimbi, scambiare quattro chiacchiere, condividere qualche argomento di interesse e leggere magari un libro per salutarci.





Sono benvenute le mamme in attesa che hanno voglia di conoscere altre mamme!


Ecco la proposta:


  • mercoledi 16 aprile dalle ore 16.00: Brusaporto Parco San Martino, accesso da Via Oglio.  Tema: Il Massaggio infantile: racconti ed esperienze



  • mercoledi 30 aprile dalle ore 16.00: Bagnatica Casello di San Marco 
         Tema: portare i piccoli in fascia: racconti ed esperienze

  • mercoledi 14 maggio dalle ore 16.00: Brusaporto Parco Castello 
           Tema: pannolini lavabili racconti ed esperienze
  • mercoledi 28 maggio dalle ore 16.00: pista ciclabile di Brusaporto. Ritrovo Via per Bagnatica (ristorante Tomenone). 
         Tema: storie di nascite. Racconti ed epserienze
  • mercoledi 11 giugno dalle ore 16.00: Parco San Martino Brusaporto
         Tema: lo svezzamento. Racconti ed esperienze

La partecipazione è libera, senza nessun impegno. Vuole essere un momento di aggregazione, di vita all'aperto, un'occasione per fare nuove conoscenze o semplicemente un momento di svago, rilassamento e osservazione dei nostri bimbi mentre giocano tra loro.

Spero di vedervi numerosi. Diffondete!
Se avete bisogno di contattarmi Serena mail s.mammacanguro@gmail.com, cell 392 1833899



Il grande cambio in Provincia di Torino

Vorrei segnalarvi questo evento sui pannolini lavabili!!
Partecipate gente!!

Il Grande Cambio é una gara.
Una gara molto speciale
tante mamme e papà che cambiano in contemporanea
il pannolino ai loro figli, usando pannolini lavabili.
Lo scopo è quello di vincere il Guinnes dei primati, ma la finalità vera è di favorire un GRANDE CAMBIO di mentalità: abbandonare la logica del consumismo ed avvicinarsi all’ecologia, a partire dai gesti quotidiani.
Cambiamo il mondo, miglioriamolo, e iniziamo a farlo dai nostri figli!

La gara si svolgerà il 26 Aprile, dalle 9.00
presso l’Hotel Ninfa in via Ghandi 8


giovedì 20 marzo 2014

Il regalo più bello per una mamma

Settimana scorsa, domenica per la precisione, è stato il mio compleanno

Di regali nel senso stretto della parola non ce ne sono stati molti, qualche oggetto desiderato: un foulard, pentola in terracotta, un buono Amazon...

Venerdi pomeriggio uscendo dall'asilo dico ad Alessandro:

"Domenica c'è una festa di compleanno"
e lui che spera sempre sia il suo turno:

"La mia, mamma?"

"No...prova a indovinare. Ti dò qualche indizio: quella di una persona importante per te, nella tua vita insomma"

"Gesù?"

"Ecco, non proprio Alessandro"

"Allora è la tua festa mamma!!"

Scatta l'abbraccio....ma, uff, che responsabilità venire dopo Gesù!!!!

E cosi oltre all'innocenza, alla spontaneità, il più bel regalo è questo: autoprodotto nel senso di "su propria personale iniziativa" mentre facevo dormire Gabriele con ciò che ha trovato in frigor....

https://www.youtube.com/watch?v=jVWZURhINYY&list=UUOYgLhrs_wrsjcRUSPlp4Rg

Il mio dolce cucciolo...







lunedì 10 marzo 2014

Nati per essere portati: ciclo di incontri informativi on line


Gli incontri informativi 

Nati per essere portati

dedicati al portare i bimbi in fascia saranno fruibili on line

 questo per dare la possibilità a tutti coloro che non possono partecipare fisicamente a questi incontri informativi di potersi informare e farsi un'idea di cosa significhi portare e orientarsi nella scelta dei supporti in base alle proprie esigenze.


Durante gli incontri virtuali vi sarà

  • una presentazione del significato del portare in termini di relazione
  • il portare e la fisiologia del neonato: rispetto dell'anatomia, sviluppo delle anche e della colonna vertebrale
  • Portare come percorso. Le posizioni: come cambia il portare rispetto all'età dei bambini
  • Presentazione dei differenti supporti: fascia lunga, fascia elastica, mei tai, fascia ad anelli. Caratteristiche e requisiti dei supporti 
  • dimostrazione pratica di una posizione per supporto
Uno spazio verrà lasciato alle domande dei partecipanti.

Per partecipare agli incontri gratuiti è necessario iscriversi via mail a s.mammacanguro@gmail.com.
I posti sono limitati.

L'iscrizione permette di ricevere le informazioni circa le modalità di fruizione dell'incontro virtuale gratuito.

Il prossimo ciclo di  incontri sarà 

giovedi 27 marzo  alle ore 17.00 Introduzione al portare 

giovedi 03 aprile alle ore 17.00 Mei tai: caratteristiche, posizioni effettuabili

giovedi 17 aprile alle ore 17.00 Fascia lunga: caratteristiche, posizioni effettuabili

giovedi 24 aprile  alle ore 17.00 Fascia ad anelli: caratteristiche, posizioni effettuabili 

Per partecipare agli incontri gratuiti è necessario iscriversi via mail a s.mammacanguro@gmail.com.
I posti sono limitati.

L'iscrizione permette di ricevere le informazioni circa le modalità di fruizione dell'incontro virtuale. E' sufficiente avere una buona connessione internet.

Per partecipare manda una mail a s.mammacanguro@gmail.com indicando in oggetto 

Formazione on line

indicando i tuoi dati, residenza, età bimbi o dpp e se già porti. :-))

Gli incontri informativi sono gratuiti. 
Se vuoi contribuire alle attività dell'Associazione puoi associarti (clicca qui per le modalità) o effettuare una donazione liberale a partire da eur 5 tramite bonifico

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE MAMMA CANGURO
IBAN IT50 F 05696 52470 000002190X66

Grazie


sabato 8 marzo 2014

Fascia lunga come portare sulla schiena. Parte il corso 1, 8 e 15 aprile


PORTARE DIETRO SULLA SCHIENA
4-12 mesi 


FASCIA LUNGA


Il percorso è dedicato a genitori con bimbi dai 4 ai 12 mesi in piccoli gruppi (fino ad un massimo di 5 partecipanti). 

Propedeutica la partecipazione al primo modulo: portare pancia contro pancia o l'aver portato davanti con la fascia lunga.

Durante il percorso, che prevede tre incontri della durata di 1h30 l'uno, si impareranno le tecniche per portare sulla schiena e le differenti modalità di carico. 


I genitori verranno seguiti e verrà dato loro supporto tecnico per acquisire sicurezza nel caricare i bimbi: rispetto della fisiologia del bambino e posizioni corrette. 


Verranno fugati i dubbi più comuni: quanto portare? come vestirsi? Lo vizierò tenendolo a stretto contatto? L'intento del corso non vuole essere solo quello di trasmettere una tecnica, ma piuttosto condividere il portare come prezioso strumento di relazione genitori-figli.


Gli incontri sono anche un momento di condivisione tra genitori.



DESTINATARI: genitori con bimbi da 4 a 12 mesi

QUANDO
MARTEDI 1 aprile
MARTEDI  8 aprile
MARTEDI  15 aprile

dalle ore 10.00 alle ore 11.30

DOVE:
presso la sede dell'Associazione Mamma Canguro  in Via San Giorgio 1 ad Albano Sant'Alessandro BG

Il corso, condotto da Serena Pirovano, istruttrice Portare i Piccoli,  partirà al raggiungimento di 3 iscritti.


Non è necessario avere il proprio supporto. Le fasce verranno messi a disposizione per l'intera durata del corso dall'Associazione Mamma Canguro


venerdì 7 marzo 2014

Festeggiamo insieme il compleanno di Mamma Canguro: in palio un mei tai in cotone biologico




Festeggiamo insieme il compleanno di Mamma Canguro che mette in palio un mei tai in

 
cotone biologico tessitura a trama diagonale turchese tra tutti quelli che parteciperanno.


Ecco come:


- clicca su MI PIACE sulla pagina di NATI PER ESSERE PORTATI


oppure


- condividi l'evento tra i tuoi contatti


- riporta il tuo nome  sotto l'evento

- ti verrà assegnato un numero progressivo


L'estrazione avverrà domenica 16 marzo alle ore 22.00

Potete partecipare fino a sabato 15 marzo ore 16.00


Il vincitore si aggiudicherà un mei tai in cotone biologico tessitura a trama diagonale di

Mamma Canguro!




giovedì 6 marzo 2014

Nati per essere portati incontro informativo gratuito 25 marzo ad Azzano San Paolo



Mamma Canguro: come associarsi o come sostenere le attività tramite donazione liberale

L'Associazione di promozione sociale Mamma Canguro svolge le sue attività prevalentemente nel territorio bergamasco.

L'obiettivo e l'intento che l'Associazione porta avanti sono:

contribuire a diffondere un certo stile di maternage e di cura, e più in generale,  la consapevolezza rispetto alle scelte che accompagnano la gravidanza, la nascita e l'accudimento.

Le iniziative che vengono proposte dell'Associazione Mamma Canguro hanno tutte un denominatore comune:
sostenere la RELAZIONE GENITORI-FIGLI

all'interno di questa relazione primaria si inscrivono le attività proposte:

  • corsi, gruppi E INCONTRI INFORMATIVI per accompagnare i genitori nel loro percorso del PORTARE I PICCOLI
  • attivazione del progetto NATI PER ESSERE PORTATI il cui obiettivo è quello di contribuire a diffondere il portare i piccoli e i suoi benefici anche all'interno delle strutture sanitarie e d ospedaliere, nonchè dei corsi pre e post parto
  • servizio di FASCIOTECA alla quale i soci potranno accedere per provare e sperimentare diverse tipologie di supporti di differenti produttori e marchi (fascia lunga, fascia elastica, mei tai, fascia da anelli, podeagi, pouch sling) 
  • LABORATORI dedicati all'AUTO PRODUZIONE dei propri supporti in cui le mamme potranno "costruirsi" il loro supporto per portare 
  • laboratori dedicati alla realizzazione di BAMBOLE WALDORF 
  • laboratori creativi volti all’autoproduzione  giochi, libri tattili attraverso anche materiali di recupero.
  • servizio di "biblioteca" dedicato a libri sulla gravidanza, parto, nascita, accudimento, consapevolezza, ascolto attivo, comunicazione non violenta, educazione consapevole, vaccinazioni etc
  • ORDINE DI GRUPPO   di FASCE PORTA BEBE', LIBRI, PRODOTTI DEDICATI ALLA PRIMA INFANZIA
  • organizzare momenti di confronto e condivisione con i genitori e INCONTRI INFORMATIVI 
  • organizzare INCONTRI INFORMATIVI
  • sostenere e promuovere un modello di consumo critico


ecco allora come associarsi per l'anno 2014 o come effettuare donazioni liberali senza necessariamente essere associato.




Per chi volesse contribuire a questo progetto e alla vita dell'associazione è possibile associarsi o effettuare DONAZIONI LIBERALI tramite bonifico bancario

1)    Effettuare bonifico bancario su c/c intestato a  
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE MAMMA CANGURO

IBAN IT50 F 05696 52470 000002190X66

BANCA POPOLARE DI SONDRIO DI ALBANO SANT'ALESSANDRO

·         CAUSALE: QUOTA SOCIO ORDINARIO 2014  da NOME E COGNOME  CODICE FISCALE
eur 10,00

oppure

·         CAUSALE: QUOTA SOCIO SOSTENITORE 2014 DA NOME E COGNOME CODICE FISCALE
EURO 25

·         CAUSALE: DONAZIONE LIBERALE DA NOME E COGNOME CODICE FISCALE



Grazie a tutti!

mercoledì 5 marzo 2014

La nostra prima fiera: emozioni, incontri...progetti

 Dopo i preparativi frenetici dell'ultimo mese, manichino compreso, venerdi siamo partiti con tutta la famiglia e con la Vale alla volta di Pontedera (PI)!

Dire che eravamo carichi come muli è dir poco....e qui ancora mancava tutto l'armamentario della Piccirì!


Che dire...il bilancio è più che soddisfacente..

Fatica parecchia: nel preparare lo stand, nel gestire i bimbi durante i preparativi e nei due gg di fiera, ma devo dire che loro sono stati molto collaborativi e grazie alle nostre fasce siamo riusciti a lavorare anche con loro che un pò ci hanno aiutato, un pò giocato e un pò dormito...addosso a noi e sotto al  tavolo dello stand!





e se ne sono pure andati a fare un giro al mare quando il tempo lo ha permesso

Ma soddisfazioni tante: 
il nostro incontro/laboratorio per i con i genitori sul mei tai è andato alla grande



 è stato bello vedere e dare un volto tante mamme, conoscenze virtuali, che sono venute apposta per conoscermi e per portarmi i saluti di altre o per farmi vedere come indossavano fasce e mei tai da me acquistati nei mesi scorsi



 Ho avuto la fortuna di conoscere dal vivo Ivana e Stefania delle (Eco)nome, Laurence Landais e Martina Lenzi, Valeria Contegno, Alessandra Bortolotti



Ritrovare Esther Weber, Sarah Cinquini e Anita Molino




 e poi la Vale con cui abbiamo condiviso gioie e fatiche, macchina e appartamento, con la quale speriamo di aver dato avvio ad una lunga serie di altre fiere magari da preparare insieme


Ecco tutto questo non sarebbe stato possibile se non avessi avuto l'appoggio e il sostegno della mia famiglia...

Grazie amoriii!






domenica 23 febbraio 2014

Corso di massaggio infantile AIMI marzo/aprile Associazione Mamma Canguro




Il contatto è uno dei bisogni primari del neonato.
La pelle è l'organo di senso più esteso ed il primo a formarsi in utero.



Quale miglior pratica del portare e del massaggio per rispondere a questo bisogno?

Il massaggio infantile,così come il portare, offre al genitore un ulteriore strumento di relazione per entrare in contatto con il neonato.

Il massaggio consente di prestare attenzione ai segnali del bambino e contribuisce a creare quel legame di attaccamento, bonding, così importante per lo sviluppo psico-fisico del bambino.

Ritagliarsi un momento della giornata per fare un massaggio al proprio bimbo, ha un effetto benefico e calmante sia sul genitore che sul bambino. 

E' un momento esclusivo, di contatto, di gioco, di coccole, di rilassamento, di tranquillità. Anche il papà può sperimentare questa piacevole esperienza.




Il massaggio del bambino non è una tecnica, ma un modo di stare con lui, un modo di creare un legame, di comunicare con lui. 





Può essere utilizzato fin dai primi giorni di vita del bambino e accompagnarlo nella sua crescita.





Ecco le date del prossimo corso ogni mercoledi dalle 10.00 alle 11.30



19 marzo
26 marzo
02 aprile
09 aprile


DESTINATARI 
genitori con bimbi da 0 fino a 8/9 mesi 

DOVE
presso la sede dell'Associazione Mamma Canguro ad Albano Sant'Alessandro BG, Via San Giorgio 1





Costo euro 65,00.
Il corso,sarà condotto da Serena Pirovano insegnante di massaggio infantile AIMI

Numero minimo 3 iscritti max. 5.


E' consigliato abbigliamento comodo, calzettoni, olio di mandorle dolci, una traversina impermeabile.

Si ricorda, indipendentemente dalle date indicate,  che le iscrizioni ai corsi sono sempre aperte e chi fosse interessato si può mettere in lista: verrà contatta al raggiungimento del numero minimo di iscritti necessari per far partire il corso.


Per info e iscrizioni s.mammacanguro@gmail.com cell 392 1833899 
 



venerdì 21 febbraio 2014

E se a portare sono i piccoli...


Si sa, i bambini apprendono per imitazione e hanno grande soddisfazione a imitarci. i loro giochi preferiti? cucinare, impastare, stirare, pulire con straccetti e aspirare....

ci guardano, ci osservano...imparano


e così anche per il portare...


Bambini portati solitamente amano portare le loro bambole e prendersene cura..



qui addirittura alla domanda:
 "Alessandro, ma perchè ti sei spogliato la maglietta?"

"Ma mamma, aveva freddo: cosi la scaldo meglio!"

che domande...logico, no...la regolazione termocorporea :-))






 e anche il primo giorno da materna lo abbiamo affrontato così ;-))




Ecco le nostre fasce per bambini, per portare le loro bambole: tubolari, fasce ad anelli e mei tai






ma basta anche una semplice pashimina o sciarpa!