Il blog che promuove la filosofia del portare i neonati e i bambini come piccoli marsupiali.....e...molto altro...


Sul blog di mamma canguro potete lasciare i vostri commenti e suggerimenti...anzi siete invitati a farlo. Il vostro contributo può essere d'aiuto ad altri e sicuramente aiuta a sviluppare il confronto tra genitori su temi che riguardano i nostri figli ma anche noi stessi!! Buona lettura!!



Nel momento in cui uno si impegna a fondo, anche la provvidenza allora si muove .
Infinite cose accadono per aiutarla,
cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute....
Qualunque cosa tu possa fare o sognare di poter fare, cominciala.
L'audacia ha in sè genio, potere e magia.
Cominciala adesso.

W. Goethe


Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un'artista.

San Francesco d'Assisi

martedì 13 novembre 2012

E' nata.....Mamma Canguro Associazione di Promozione Sociale

Dopo una gestazione durata quasi tre anni, finalmente il 3 ottobre è nata l'

Associazione di Promozione Sociale Mamma Canguro



Di fatto si tratta di continuare il percorso iniziato circa tre anni fa, ma dando agli eventi, ai corsi, alle iniziative un contenitore più formale che consenta di avere maggior visibilità sul territorio e più possibilità di diffondere un certo tipo di cultura che riguarda l'accudimento dei più piccoli, ma non solo.

L'obiettivo quindi e l'intento rimangono sempre gli  stessi:

contribuire a diffondere un certo stile di maternage e di cura, e più in generale,  la consapevolezza rispetto alle scelte che accompagnano la gravidanza, la nascita e l'accudimento.

Le iniziative che vengono proposte dell'Associazione Mamma Canguro hanno tutte un denominatore comune:

sostenere la RELAZIONE GENITORI-FIGLI

all'interno di questa relazione primaria si inscrivono le attività proposte:

  • corsi, gruppi E INCONTRI INFORMATIVI per accompagnare i genitori nel loro percorso del PORTARE I PICCOLI
  • attivazione del progetto NATI PER ESSERE PORTATI il cui obiettivo è quello di contribuire a diffondere il portare i piccoli e i suoi benefici anche all'interno delle strutture sanitarie e d ospedaliere, nonchè dei corsi pre e post parto
  • servizio di FASCIOTECA alla quale i soci potranno accedere per provare e sperimentare diverse tipologie di supporti di differenti produttori e marchi (fascia lunga, fascia elastica, mei tai, fascia da anelli, podeagi, pouch sling) 
  • LABORATORI dedicati all'AUTO PRODUZIONE dei propri supporti in cui le mamme potranno "costruirsi" il loro supporto per portare 
  • laboratori dedicati alla realizzazione di BAMBOLE WALDORF 
  • laboratori creativi volti all’autoproduzione  giochi, libri tattili attraverso anche materiali di recupero.
  • servizio di "biblioteca" dedicato a libri sulla gravidanza, parto, nascita, accudimento, consapevolezza, ascolto attivo, comunicazione non violenta, educazione consapevole, vaccinazioni etc
  • ORDINE DI GRUPPO   di FASCE PORTA BEBE', LIBRI, PRODOTTI DEDICATI ALLA PRIMA INFANZIA
  • organizzare momenti di confronto e condivisione con i genitori e INCONTRI INFORMATIVI 
  • organizzare INCONTRI INFORMATIVI
  • sostenere e promuovere un modello di consumo critico


Ecco un estratto dello statuto e delle attività che l'Associazione si propone di portare avanti


a)     Supportare e informare la famiglia, i genitori, i futuri genitori circa i bisogni primari dei bambini, affinchè un’informazione corretta e non commerciale, contribuisca oltre che ad una maggiore consapevolezza e a scelte di maternage rispettose delle esigenze primarie dei bambini, all’”empowerment” del genitore: il genitore vero esperto dei propri  figli ritrova in sé la fiducia, la capacità, la competenza e le risorse per accudire al meglio il proprio figlio.

b)      Creare uno spazio di condivisione e confronto finalizzato a sensibilizzare e a supportare genitori e futuri genitori  intorno ai temi della gravidanza, del puerperio, dell’allattamento, del portare i piccoli, dei pannolini lavabili, del massaggio infantile, dello svezzamento naturale, delle vaccinazioni, del consumo critico.

c)     Diffondere, promuovere e condividere la “cultura del contatto”, nello specifico la cultura del portare  i piccoli e il massaggio infantile come modalità di relazione e strumento di accudimento nella prima infanzia attraverso  la sensibilizzazione di genitori, educatori ed  operatori sociali e sanitari 


Per chi volesse contribuire a questo progetto e alla vita dell'associazione è possibile associarsi, o effettuare DONAZIONIbeneficiando di atttività specifiche rivolte agli stessi quali, a titolo esemplificativo, l'accesso alla fascioteca, alla biblioteca dedicata, agli ordini di gruppo

La quota per i soci ordinari è pari ad eur 15.
La quota per i soci sostenitori è pari ad eur 30.

Per associarsi è necessario mandare una mail a s.mammacanguro@gmail.com, indicando le proprie generalità e il codice fiscale. Verranno in seguito fornite le coordinate bancarie sulle quali effettuare il bonifico a titolo di QUOTA ASSOCIATIVA o DONAZIONE. 

La realizzazione di questo progetto è stata possibile grazie anche al sostegno e all'incoraggiamento di alcune persone che ho incontrato e incrociato lungo il mio cammino:   Lorenza, Sara, Elena, Fiammetta,  Esther, Franca e a tutte le mamme, genitori e bambini che in questi anni ho incontrato e che mi hanno dato l'entusiasmo, l energia e la voglia di portare avanti questo progetto.

Un grazie particolare alla mia famiglia e ad Alessandro, mio figlio, che mi ha dato l'opportunità di crescere e diventare una persona più consapevole.

Ringrazio fin d'ora tutti coloro che vorranno contribuire alla diffusione di questo progetto. Qui trovate un volantino da scaricare ed  esporre. 





3 commenti:

  1. Complimenti Serena!
    bellissima idea quella di fare una associazione.
    Sei sempre molto attiva e altruista.
    Sabrina

    RispondiElimina