Il blog che promuove la filosofia del portare i neonati e i bambini come piccoli marsupiali.....e...molto altro...


Sul blog di mamma canguro potete lasciare i vostri commenti e suggerimenti...anzi siete invitati a farlo. Il vostro contributo può essere d'aiuto ad altri e sicuramente aiuta a sviluppare il confronto tra genitori su temi che riguardano i nostri figli ma anche noi stessi!! Buona lettura!!



Nel momento in cui uno si impegna a fondo, anche la provvidenza allora si muove .
Infinite cose accadono per aiutarla,
cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute....
Qualunque cosa tu possa fare o sognare di poter fare, cominciala.
L'audacia ha in sè genio, potere e magia.
Cominciala adesso.

W. Goethe


Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un'artista.

San Francesco d'Assisi

mercoledì 29 settembre 2010

Portare nel mondo: le immagini

Se volete ammirare qualche immagine di come vengono portati i bimbi nel mondo, vi suggerisco di dare un'occhiata a questo link:

Un bel libro che parla di come si porta nel mondo, ma non solo, è "Bebè del mondo" di Bèatrice Fontanel e Claire d'Harcourt.
Oltre a splendide immagini, troverete interessanti notizie sulle usanze e le tradizioni di molti paesi in merito alla nascita e alla crescita dei figli.

6 commenti:

  1. ma che bel link!!! foto stupende..

    RispondiElimina
  2. Splendide le foto.. altro che carrozzine e passeggini!

    RispondiElimina
  3. si, sono davvero meravigliose. I colori sono bellissimi.
    Che bello sarebbe vedere tante mamme, nei nostri grigi e nebbiosi inverni, portare i loro bimbi avvolte in colori sgargianti e non in cupe carrozzine blu, marroni, nere......

    RispondiElimina
  4. un link meraviglioso...che ci fa conoscere i mille modi di portare senza limitarci ai quelli piu comuni e dove ognumo puo trovare quello piu consono a se e al suo bambino. (per esempio per me è stata una rivoluzione il BOTU).

    RispondiElimina
  5. scusa ho perso una "M" per strada. si tratta di MBOTU

    RispondiElimina
  6. ciao Jole, bellimo: l'ho visto sul tuo blog...non lo conoscevo con questo nome!
    Ma è simile al pagne o kanga http://mammacanguro.blogspot.com/2010/01/wearing-baby-nel-mondo-african-kanga.html ?

    RispondiElimina